BUGGERRU, APPELLO URGENTE DEL 118: Mancano i volontari e la “Croce Azzurra” rischia la chiusura

BUGGERRU, APPELLO URGENTE DEL 118: Mancano i volontari e la “Croce Azzurra” rischia la chiusura

A Buggerru è allarme sanità. La carenza di volontari delle ambulanze della Croce Azzurra, che è presidio 118, è diventata talmente grave che il servizio rischia di chiudere definitivamente. L’associazione lancia l’appello per la ricerca di nuovi volontari. In particolare il periodo estivo, per abitanti e turisti, rischia di essere problematico in caso di emergenza per soccorsi in mare, sulle strade e in caso di soccorso per le patologie improvvise.

Il servizio di Luca Gentile

One thought on “BUGGERRU, APPELLO URGENTE DEL 118: Mancano i volontari e la “Croce Azzurra” rischia la chiusura

  1. Il tripudio dell’ipocrisia l’appello sia del presidente della croce azzurra di BUGGERRU ,che due anni fa gli ho donato un bronco aspiratore che avrebbe potuto liberare le vie aeree del Sig Federico baroschi ma la croce azzurra non si presentò mai dovemmo aspettare il soccorso intervento della croce Rossa di Fluminimaggiore la guardia medica vene senza ossigeno e bronco aspiratore, il DAE senza eletrodi, AMBU rotto in due pezzi ,il soccorso di Fluminimaggiore a provato in tutti i modi con le manovre BLS respirazione bocca eseguita da Me con il massaggio cardiaco fatto dalla dottoressa della guardia medica di BUGGERRU ma pote solo constatare il decesso ,con quei mezzi non si sarebbe potuto SALVARE nemmeno un giovane io c’ero

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.