NAUFRAGIO CDRY BLUE: Fu disastro ambientale marino, inquinamento atmosferico e naufragio colposo

NAUFRAGIO CDRY BLUE: Fu disastro ambientale marino, inquinamento atmosferico e naufragio colposo

La Procura della Repubblica di Cagliari ha disposto la notifica dell’avviso di conclusione delle indagini preliminari nei confronti del Comandante, dell’Armatore, di due ufficiali di coperta e della Compagnia di navigazione della motonave CdryBlue, incagliata nella costa sud dell’Isola di Sant’Antioco la notte del 21 dicembre del 2019. Contestati i reati di disastro ambientale marino, inquinamento ambientale atmosferico e naufragio colposo.

Il servizio è curato da Federica Selis

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.