3 thoughts on “Tour nelle strade del Sud Sardegna

  1. Niente di nuovo sotto il sole. Il Sulcis da sempre è stato da terzo mondo non solo come infrastrutture stradali. Ben vengano le segnalazioni delle storture che ci attanagliano. Questo andrebbe fatto costantemente per svegliare le coscienze in letargo. Bravi,👍

  2. Come poi ha evidenziato il video stesso qualcuno non capisce che il manto stradale in queste condizioni disastrose crea instabilità della vettura e quindi bisogna procedere con cautela non a velocità sostenuta, colpevole la regione e lo stato delle cause di incidenti stradali dovute al manto distrutto ma complice chi si ammazza e ammazza il prossimo per ignoranza

    1. Gentilissimo Paolo, il servizio è stato realizzato incrementando la velocità di alcune sequenze in post produzione del 250%. Questa scelta è stata motivata dalla necessità di mostrare la lunghezza dei tratti di strada con asfalto rovinato in un tempo televisivo più veloce. L’intento del servizio è esattamente quello di denunciare la situazione precaria nella quale versano le arterie stradali del territorio e sottolinearne la pericolosità per gli automobilisti. La ringraziamo per l’attenzione con l’augurio di poterla avere sempre tra i nostri lettori. Buona giornata.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.